Ente regionale per lo sviluppo del Luganese

Ritorna

Recupero di superfici agricole utili sulla collina di Breganzona

2013, Lugano

La collina di Breganzona ha subito, come altre parti del Ticino, la scomparsa dell’agricoltura di sussistenza, che ha portato al rapido  imboschimento di superfici prima curate direttamente dall’uomo. Tali superfici, che appaiono trascurate anche a discapito della loro godibilità fisica e visiva, rendono il paesaggio una monotona lotta tra l’eccesso di grigio degli insediamenti e il verde scuro del bosco fitto. Nell’intento del promotore di progetto il paesaggio dovrebbe essere tricolore, affiancare cioè al grigio e al verde scuro anche il verde chiaro dei prati e dei pascoli. Il recupero di superficie agricola utile sulla collina di Breganzona tramite la bonifica di bosco da trasformare in bosco pascolato e falciabile permette inoltre all’Azienda Agricola Crespera di aumentare la propria Superficie Agricola Utile, dedicandola all’allevamento carne Galloway Beef prodotta in maniera naturale e quindi ad un prodotto di nicchia e ad alto valore aggiunto. L’azienda incrementa così le proprie Unità Standard Manodopera, nel contempo proteggendo e favorendo la biodiversità e migliorando l’impatto urbanistico e paesaggistico dell’area interessata, a favore di popolazione residente e di turisti.

Promotore:

Azienda Crespera di Guido Bernasconi, Breganzona

 

Ambito:

Imprenditoriale

 

Finanziamento ERSL:

50'000

 

Investimento totale:

100'000
 
ERSL

ERSL - Ente Regionale per lo
Sviluppo del Luganese

Via Cantonale 10, C.P. 642
CH - 6942 Savosa
Tel. +41 91 961 82 00
Fax +41 91 961 82 09

Torna su